Blitz dei NAS a Mazara: controlli in pizzerie e ristoranti: denunciato un barista

Proficuo blitz messo a segno dai Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo i quali si sono avvalsi del fondamentale supporto dei colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo.
I controlli hanno riguardato soprattutto la regolarità di esercizi commerciali quali ristoranti,bar, pizzerie e paninoteche, nonché le condizioni del cibo che viene somministrato ai consumatori. A seguito dei controlli sono state riscontrate numerose violazioni amministrative inerenti la tutela della salute del consumatore e in alcuni casi,
anche violazioni di nature penale.
Tra le violazioni maggiormente riscontrate dai militari del Nas e dell’Arma territoriale vi è la mancata attuazione delle procedure del piano di autocontrollo HACCP, strumento che prevede l’individuazione, nel processo produttivo degli alimenti, di ogni fase che potrebbe rivelarsi critica per la sicurezza igienica. Tale piano consiste nella definizione e
applicazione di adeguate procedure di sicurezza, documentate e aggiornate, avvalendosi dei principi su cui è basato il sistema HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points).Scopo del Piano di Autocontrollo è quello di descrivere e documentare tutte le modalità utilizzate per garantire l’integrità, la sicurezza e la salubrità delle preparazioni. Tale piano prevede precisi protocolli sia per realizzare le attività potenzialmente più critiche per la sicurezza alimentare sia per attuare i controlli necessari e prevenire eventuali
contaminazioni di natura chimica, fisica o microbiologica.
In un noto ristorante sul lungomare sono state riscontrate carenze strutturali dei locali cucina e ampliamenti di spazi di deposito degli alimenti in locali non autorizzati.
In un accesso ispettivo, invece, è stato denunciato il titolare di un noto bar del centro storico che aveva installato al proprio interno un impianto audio-video illecito in assenza delle previste comunicazioni e/o prescrizioni previste dalla legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.