“Eldorato”, il viaggio artistico fa tappa a Marsala

“Eldorato è un’evidente distorsione del luogo immaginario per eccellenza, l’Eldorado. Chi arriva sulle nostre terre sperando di trovare una terra dorata fatta di pace, lavoro e benessere, nel migliore dei casi trova solo l’oro di una copertina isotermica”.

È quanto afferma Giovanni De Gara, l’ideatore del progetto artistico”ELDORATO – Nascita di una Nazione” che Domenica prossima, 16 Giugno, giungerà a Marsala per “rivestire d’oro” il portale della Chiesa di San Giovanni al Boeo.

La realizzazione sarà curata dallo stesso De Gara che, lo scorso anno, inziò questo suo viaggio da Firenze e che intende concludersi con la “vestizione” sulla soglia di San Pietro.

 “Un percorso itinerante e significativo, che abbiamo accolto a Marsala grazie alla preziosa collaborazione dell’arch. Giulia Russo – sottolinea l’assessore Clara Ruggieri. Invito i cittadini e quanti operano nel sociale, nonchè le Associazioni culturali, a partecipare ad entrambi i momenti in cui si articola l’iniziativa”.

Domenica prossima, infatti, alle ore 18 – al Museo archeologico di Baglio Anselmi – sarà prima illustrato il progetto “Eldorato”; subito dopo (ore 19) l’inaugurazione dell’installazione artistica sul portale della Chiesa di San Giovanni.

Il “viaggio di Eldorato” è accompagnato dal racconto fotografico di Francesco Malavolta, impegnato da circa vent’anni nella documentazione dei flussi migratori. Così, dopo l’apertura del portale di San Giovanni al Boeo, l’evento si concluderà con l’interessante proiezione – “nell’ora dorata” – degli scatti che fotografano un’umanità spesso considerata solo emergenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.