Marsala Calcio, scrivono i gruppi ultras “Capo Boeo & Nucleo Ribelle”: vogliamo rassicurazioni

Finita la stagione calcistica 2018/2019, i gruppi di tifo organizzato del Marsala Calcio, “CapoBoeo” e “NucleoRibelle”, riaprono l’attenzione su alcune problematiche riguardanti la questione stadio, ovvero, la manutenzione e/o il rifacimento del manto erboso. Ma anche sull’aspetto della solidità societaria. Di seguito, vi proponiamo integralmente il comunicato congiunto delle tifoserie.

“La nostra passione non va mai in vacanza. Mancano meno di tre mesi all’inizio del campionato e, purtroppo, ci ritroviamo ad affrontare le questioni della stagione appena conclusa. E tutto ciò non ci piace affatto.

Il primo aspetto è quello legato allo stadio.
Sebbene si sia riusciti ad aver l’apertura della gradinata soltanto in occasione dell’ultima partita casalinga, ovvero la semifinale play-off, ad oggi constatiamo con grosso rammarico che i lavori di sistemazione e/o sostituzione del fondo campo del nostro stadio non sono stati avviati.
Questo ritardo è gravissimo!
Appuriamo, peraltro, che – in queste ore – il Sindaco trova il tempo di complimentarsi con altre realtà calcistiche per i prestigiosi risultati raggiunti, trascurando però che questi traguardi non possono prescindere dall’esistenza di un impianto di gioco adatto ed idoneo per una squadra di quarta serie nazionale.
Allo stesso tempo, siamo incazzati anche con l’assessore allo sport e con i consiglieri comunali che si sono occasionalmente occupati della vicenda stadio per aver preso in giro una città intera con promesse mai mantenute circa i finanziamenti per la sistemazione dello stadio municipale.
Di conseguenza, chiediamo in questa sede un incontro formale alla presenza della stampa con l’Amministrazione Comunale per aver chiarezza definitiva sull’avvio dei lavori al Municipale Lombardo Angotta.

Il secondo aspetto, non è meno importante del primo, è quello legato alla squadra.
Ci siamo stufati – e speriamo non se parli mai più – di quote e questioni societarie.
Già diverse società hanno iniziato a muoversi per allestire una rosa competitiva.
Mentre qui da noi diversi giocatori non sono stati nemmeno contattati per la riconferma.
Giocatori su cui la tifoseria ha riposto grande fiducia; quella fiducia ampiamente ripagata durante tutto l’anno.
Gente come Candiano, Corsino, Sekkoum e Manfrè su tutti sono l’anima della squadra.
Le pretese economiche di questi uomini vanno soddisfatte ora, non domani.
Ne va della credibilità di una società che si dice seria e forte.
Anche su questo aspetto pretendiamo certezze da parte della società e di conoscere le reali intenzioni.
Questi giocatori vanno confermati perché hanno onorato la maglia del nostro Marsala.

Ebbene, siamo stufi di queste chiacchiere che ritardano notevolmente la programmazione della nuova stagione allorquando altre società si sono già mosse con buon anticipo.
La tifoseria marsalese non è disposta ad aspettare ancora nel silenzio.
La nostra fiducia ha un prezzo: impegno, serietà e rispetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.