Marsala, è morto Livio Angileri: era rimasto coinvolto nell’incidente sullo scorrimento veloce

Non ce l’ha fatta il giovane di 32 anni, Livio Angileri, che giovedì notte era capottato con la sua Audi A4 bianca sullo scorrimento veloce. Per cause ancora da accertare il giovane ha sbandato e l’auto si è ribaltata. Lui è uscito dall’abitacolo ed è stato sbalzato fuori. Frattura cranica il referto immediato dei sanitari del 118 accorsi e le sue condizioni sono apparse subito disperate. Subito il trasporto al “Paolo Borsellino” e poi il trasferimento in elisoccorso a Palermo. L’incidente è avvenuto sullo scorrimento veloce che collega l’ospedale “Paolo Borsellino” sulla via Salemi e l’aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi, a circa 1 chilometro dalla galleria grande. Stamane Livio Angileri è morto per le gravissime ferite riportate nell’impatto. Si era sposato un mese fa e voleva una famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.