“Sono Messi, il calciatore” e fa sesso con 23 donne: denunciato sosia del campione

Ha sfruttato la somiglianza con il grande campione di calcio, Lionel Messi, originario dell’argentina che attualmente gioca con il Barcelona Club e ha fatto sesso con 23 donne attratte dalla possibilità di conoscere “da vicino” il famoso sportivo.

In realtà si tratta di un giovane iraniano, Reza Parastesh che in effetti somiglia come una goccia d’acqua al calciatore. Un paio d’anni fa, Parastesh, sui social, aveva postato una sua foto con la maglia del Barcelona accanto a quella del “vero” campione, immagine che era diventata virale in poco tempo. Per questo, l’iraniano, era diventato celebre in tutto il mondo e avrebbe sfruttato questa sua somiglianza per adescare 23 donne, convinte di fare sesso con Messi.

Il padre del sosia lo avrebbe incoraggiato a sfruttare questa somiglianza e a diventare famoso sfruttando la sua fisicità. L’iraniano è stato denunciato anche se nega le accuse.