Hockey su prati, PGS Don Bosco 2000: le finali nazionali under 16 chiudono una stagione positiva

Si è conclusa a  Castello D’Agogna (PV) la stagione sportiva 2018/2019 della PGS Don Bosco 2000 di hockey su prato: il 22 e 23 giugno la cittadina veneta, in contemporanea alla Final4 di Coppa Italia maschile,  ha infatti ospitato le finali nazionali per la categoria under 16, che hanno visto l’HC Tevere confermarsi campione per il secondo anno consecutivo.

La Don Bosco, campione regionale, partecipa al torneo con una formazione giovane e con meno esperienza dei pari categoria: non riesce a sorprendere e si piazza all’ottavo posto. Questi i risultati: 1-11 contro il CSP San Giorgio, società campione d’Italia under 14, che la PGS è comunque riuscita a mettere in difficoltà nel secondo tempo (1-2 il parziale – rete di Mazzeo); 3-12 nel match con l’HT Uras: ancora una volta i ragazzi di mister Genovese si svegliano nel finale, segnando 3 reti (Mazzeo, Giunta e Borgese i marcatori);  1-9 (rete di Mazzeo) nella finale 7/8° posto contro il Cus Pisa (9-1, rete di Mazzeo), squadra ordinata e di giocatori con tanta esperienza.

Non do importanza ai risultati ma alla prestazione ed all’impegno – afferma l’allenatore Giuseppe Genovese. E’ stata una prova dura ma stimolante per tutti, atleti e staff, dalla quale abbiamo imparato molto. Sicuramente con maggiore grinta e cinismo avremmo potuto raccogliere qualcosa in più, soprattutto nella partita contro l’Uras, avversaria di valore ma sicuramente alla nostra portata. Ma i ragazzi hanno dato tutto e l’età e la bravura dei nostri avversari sono state decisive. Abbiamo ancora tanto da lavorare e la società sta puntando tutto su questo gruppo di giovani atleti che l’anno scorso ha ben figurato alle finali under 14 di Mori (TN) ottenendo un 5° posto.

Soddisfatto anche il presidente Sergio Fraumeni, che traccia il bilancio di una stagione positiva: due titoli regionali (u14 e u16) e la partecipazione alle finali nazionali di categoria;  un terzo posto nel campionato u12 con una squadra costituita per metà da esordienti assoluti; il ritorno della prima squadra, dopo anni di assenza, nel campionato di Serie B maschile: un mix di giocatori di esperienza ancora appassionati e nuove leve provenienti dal settore giovanile, un progetto sul quale stiamo investendo molto per i prossimi anni. Da sottolineare inoltre che 7 dei nostri atleti sono stati selezionati per l’Accademia Nazionale di Hockey “C. Puglisi” che parteciperà al contest che si terrà a Roma dal 5 al 7 luglio.

Voglio ringraziare di cuore tutti i genitori dei nostri atleti – prosegue Fraumeni –  che ancora di più in questa stagione ci hanno fatto sentire il loro affetto e ci hanno supportato nelle nostre attività. Un plauso va inoltre ai miei più stretti collaboratori, grazie ai quali i ragazzi riescono ad ottenere ogni anno importanti successi sportivi ed educativi: Angela Puliafito per la categoria under10, Sebastiano Mazzeo per under12 ed under14 e Giuseppe Genovese per under16 e serie B.

La Pgs Don Bosco 2000 concluderà la stagione con la cena sociale che si terrà il 1° luglio presso il ristorante/ pizzeria A Fuoco Lento di Barcellona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.