“Marsala Food Fest” e traffico in tilt. Qualcosa non torna, ecco i dettagli

E’ iniziato sabato 29 giugno e si protrarrà fino a domenica 7 luglio, il “Marsala Food Fest” . Fiera, presso il Lungomare Boeo , del buon cibo e dello shopping. Nel corso delle giornate sono previste le esibizioni di artisti da strada, cantanti, comici. Giovedì 4 luglio in particolare sarà ospite della fiera l’attore comico Massimo Spata. Mentre per quanto riguarda il cibo, l’appuntamento da non perdere è quello di sabato 6 luglio con la Serata Cous Cous con “Oro Rosso di Mazara”

Sarebbe tutto idilliaco se non fosse che, ormai da giorni, il tratto di strada del Lungomare Boeo tra Via Scipione l’Africano e Viale Isonzo si è trasformato in un incessante concerto di clacson di auto che suonano al ritmo concitato e rabbioso dell’imbottigliamento stradale.

“Tutto regolare”, si potrebbe pensare, “è normale che nei giorni del Festival vi sia una chiusura massiccia del traffico veicolare nella zona interessata”.

Purtroppo la verità non è mai così scontata e a pensar male si fa peccato ma, spesso, ci si azzecca. Infatti, se andiamo a vedere l’accordo che il Comune di Marsala ha stretto con la ditta “Work in progress” con sede in Mazara del Vallo (Delibera n.126 del 18 Giugno 2019) per l’organizzazione dell’evento, ci accorgiamo che, tra i vari punti dell’accordo, l’interdizione al traffico sarebbe dovuta avvenire nei giorni che vanno dal 30 giugno al 7 Luglio, dalle ore 18.00 alle ore 02.00.

Assistiamo invece, ad una chiusura totale e indiscriminata delle strade interessate che avviene mattina, pomeriggio e sera. Con turisti, cittadini, lavoratori in preda alla furia dei clacson.

La promozione di nuove iniziative deve necessariamente coincidere con la paralisi della normale viabilità cittadina? E’ stato rispettato, in tal senso, l’impegno che il Comune aveva preso? Ricordiamo infatti, che il Lungomare Boeo, specialmente in estate, è uno snodo importante per la Città rappresentando un collegamento con la zona lidi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.