Pusher trapanese coltiva marijuana sul terrazzo: arrestato

Intensa giornata di controlli quella di ieri per i Carabinieri della Compagnia di Trapani che hanno eseguito un servizio coordinato di controllo del territorio. I carabinieri hanno arrestato CALAMIA Maurizio, trapanese cl. 87 accusato di produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Insospettiti dall’andirivieni da quell’appartamento sito in via Vito Catalano a Trapani i militari dell’Arma hanno deciso di perquisire l’abitazione. Il sentore era quello giusto in quanto appena dentro hanno rinvenuto 2 piante (presumibilmente di Marijuana) sul balcone oltre a confezioni di droga già essiccata del peso di 0.2 gr. Essendo un appartamento sito
all’ultimo piano i Carabinieri hanno esteso la perquisizione al terrazzo del palazzo dal quale si accedeva tramite una sola rampa di scale trovando altre 2 piante di Marijuana invasate dell’altezza di 45 cm. circa entrambe in inflorescenza dichiarate dal Calamia di sua proprietà. Calamia è stato
arrestato ed al termine delle formalità di rito tradotto presso
la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico cosi come disposto dall’A.G. competente.