Armi e divisa dei carabinieri in casa, arrestato 21enne

Giovanni Vaiana, 21enne castelvetranese residente a Campobello di Mazara, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di armi clandestine e munizioni, ricettazione e alterazione di armi.

I Militari, che da tempo seguivano i movimenti sospetti dell’uomo nel corso di una perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto oltre ad uno sfollagente ed un’arma clandestina realizzata artigianalmente, anche una carabina ad aria compressa modificata e una divisa invernale dei Carabinieri completa in ogni sua parte; quest’ultimo ritrovamento è costato al giovane anche una denuncia per ricettazione di equipaggiamento militare.