II Circolo Cavour di Marsala, concluso il progetto Erasmus +: “Emotional intelligence as the key to child’s success”

La scuola dell’infanzia del II Circolo didattico Cavour di Marsala ha concluso,  nell’ambito del programma dell’Unione Europea Erasmus + Azione K2 il progetto dal titolo: “Emotional intelligence as the key to child’s success” coordinato dalla referente Teresa Bertolino coadiuvata dalle docenti di scuola dell’infanzia Alessandra Tobia e Florinda Bellissimo. Il progetto ha coinvolto i bambini di  tre, quattro e cinque anni in attività ludico didattiche, giochi, video conferenze per lo sviluppo dell’intelligenza emotiva. È iniziato nell’anno scolastico 2016/2017, si è articolato in tre anni, effettuando incontri organizzativi e didattici nei vari Stati partecipanti: Polonia, Bulgaria, Cipro, Islanda, Irlanda, Portogallo, Spagna e Italia con meeting in cui insegnanti e dirigenti delle scuole coinvolte condividevano  la loro esperienza nell’uso di metodi di lavoro innovativi con i bambini, partecipavano a lezioni aperte, a discussioni e a workshop tematici. I docenti delle varie sezioni della scuola dell’infanzia dei plessi Piazza, Matteotti e Villa Gaia hanno accolto questo progetto con entusiasmo attivando sia percorsi educativo-didattici  che laboratoriali  anche con la partecipazione dei genitori. Sono stati realizzati, come da indicazione della scuola capofila,  elaborati come “la tavola delle emozioni”, “il decalogo della felicità”, “emotional dolls”, “lo specchio delle emozioni” e per finire la fiaba  terapeutica: “where the rainbow starts and ends”. Quest’ultima ha visto come protagonista un piccolo orsetto, Teddy,  il quale ci è stato consegnato dalla  Spagna e con lui i bambini hanno inventato una parte della storia centrata sull’emozione della Paura, emozione che avevamo sorteggiato all’inizio del progetto. Con le storie di tutti i paesi partners è stato realizzato un book digitale. Nel corso dei tre anni, diverse sono state le creazioni  multimediali attinenti le varie attività svolte dagli alunni per esprimere,  identificare, e gestire le emozioni, offrendo occasioni educative anche in una prospettiva inclusiva.  Il progetto : “Emotional intelligence as the key to child’s success” è  stato costruttivo, formativo, educativo e di crescita per i bambini, i docenti e i genitori sotto l’aspetto emotivo, sociale ed interculturale.