“La Valorizzazione del patrimonio culturale e del turismo”, convegno a Palermo

I risultati del progetto “La Valorizzazione del patrimonio culturale e del Turismo” saranno presentati nel corso di un convegno in programma giovedì 18 Luglio nella Sala convegni di Unioncamere Sicilia, in via A. Amari 11 a Palermo.

Il convegno avrà inizio alle 9,30 con i saluti delle autorità. Alle 10,00 il primo intervento sarà quello sulle Avanguardie del Turismo da parte del Responsabile del fondo di perequazione di Unioncamere Dott. Riccardo Dante, a seguire la Dott.ssa Alessandra Arcese di Isnart, spiegherà le piattaforme, con i primi risultati del progetto. Tramite le due piattaforme (software) messe a punto da Unioncamere e Isnart si cercherà di rispondere a tutte quelle domande che riguardano l’entità dell’impatto del digitale sul Turismo in Sicilia; come le attività in destinazione possono essere valorizzate al meglio per aumentare il valore raccolto dal turista Italiano e Internazionale; come possono gli attori del settore attrarre flussi turistici e garantire una travel experience eccellente e duratura; come si configura l’offerta e come può sfruttare anche in digitale gli asset distintivi italiani: food, arte e cultura, fashion & design, ecc.; come sono le Startup e le Aziende più innovative che influenzeranno di più il mondo dei viaggi nei prossimi anni. Le piattaforme sono in grado di tracciare Big Data, analizzare e mettere in relazione un’enorme dati eterogenei, così da scoprire i legami tra fenomeni diversi e realizzare analisi, anche predittive, che colgano appieno i fenomeni, non solo economici, che riguardano il turismo ma anche le aziende, proprio perché tramite quei dati sarà possibile configurare nuovi modelli di business o implementare e migliorare quelli esistenti. Alla fine del convegno saranno premiate le aziende innovative selezionate attraverso la manifestazione d’interesse sulle Avanguardie Siciliane del settore.  Il convegno è aperto a chiunque voglia parteciparvi senza necessità di iscrizione.

Il progetto “La Valorizzazione del patrimonio culturale e del Turismo”, è finanziato nell’ambito del fondo di perequazione 2015/16 di Unioncamere e ha come Partner per lo sviluppo Isnart.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.