“La Valorizzazione del patrimonio culturale e del turismo”, convegno a Palermo

114

I risultati del progetto “La Valorizzazione del patrimonio culturale e del Turismo” saranno presentati nel corso di un convegno in programma giovedì 18 Luglio nella Sala convegni di Unioncamere Sicilia, in via A. Amari 11 a Palermo.

Il convegno avrà inizio alle 9,30 con i saluti delle autorità. Alle 10,00 il primo intervento sarà quello sulle Avanguardie del Turismo da parte del Responsabile del fondo di perequazione di Unioncamere Dott. Riccardo Dante, a seguire la Dott.ssa Alessandra Arcese di Isnart, spiegherà le piattaforme, con i primi risultati del progetto. Tramite le due piattaforme (software) messe a punto da Unioncamere e Isnart si cercherà di rispondere a tutte quelle domande che riguardano l’entità dell’impatto del digitale sul Turismo in Sicilia; come le attività in destinazione possono essere valorizzate al meglio per aumentare il valore raccolto dal turista Italiano e Internazionale; come possono gli attori del settore attrarre flussi turistici e garantire una travel experience eccellente e duratura; come si configura l’offerta e come può sfruttare anche in digitale gli asset distintivi italiani: food, arte e cultura, fashion & design, ecc.; come sono le Startup e le Aziende più innovative che influenzeranno di più il mondo dei viaggi nei prossimi anni. Le piattaforme sono in grado di tracciare Big Data, analizzare e mettere in relazione un’enorme dati eterogenei, così da scoprire i legami tra fenomeni diversi e realizzare analisi, anche predittive, che colgano appieno i fenomeni, non solo economici, che riguardano il turismo ma anche le aziende, proprio perché tramite quei dati sarà possibile configurare nuovi modelli di business o implementare e migliorare quelli esistenti. Alla fine del convegno saranno premiate le aziende innovative selezionate attraverso la manifestazione d’interesse sulle Avanguardie Siciliane del settore.  Il convegno è aperto a chiunque voglia parteciparvi senza necessità di iscrizione.

Il progetto “La Valorizzazione del patrimonio culturale e del Turismo”, è finanziato nell’ambito del fondo di perequazione 2015/16 di Unioncamere e ha come Partner per lo sviluppo Isnart.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.