Dopo 51 anni dal diploma si ritrovano i compagni della 5^C dell’ITIS di Mazara

L’8 luglio 2019 si è ricompattata la leggendaria 5^ A.S. 1967-68 dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Ruggiero d’Altavilla” di Mazara del Vallo a 51 anni dal diploma. L’avvenimento è stato molto sentito, come dimostra la massiccia partecipazione alla riunione. All’appello mancavano solo 2 compagni, che per motivi logistici non sono potuti venire.

Si sono ritrovati tutti insieme come il primo giorno di scuola, questa volta, però, in un noto ristorante di Mazara del Vallo sito sul Lungomare San Vito, non in Via L. Vaccara ove una volta aveva la sua sede l’Istituto.

La rimpatriata ha dovuto far conciliare esigenze di tempo, impegni e luogo, molti, infatti, abitano nei paesi limitrofi. Oggi molti sono nonnini, quasi tutti in pensione, alcuni impegnati nel sociale e pochi in attività professionali.

Nell’aria aleggiava la nostalgia del tempo passato. Quanti ricordi!

Quanta strada abbiamo fatto! Quanti ricordi, rimasti indelebili! Stasera ognuno di noi ha aperto un cassetto ove erano custoditi ricordi e nostalgie. Ci si cambia nell’aspetto esteriore, ma nell’animo siamo rimasti sempre uguali,  si ride e si scherza come allora.

A rinnovare l’amicizia che si è formata tra i banchi di scuola sono stati: Angileri Gian Vito, Barrile Antonino, Bertolino Vito, Cacioppo Calogero, Carpinteri Pasquale, Domingo Vincenzo, Filardo Pietro, Giusto Antonino, Ingrande Felice, Marino Gaspare, Marino Paolo, Mauro Giacomo, Montoleone  Giovan  Battista, Napoli Giovan Battista, Patti Gaspare,  Piro Santo, Ubaldini Nicolò, Vivona Gaetano.

La serata, animata dal ricordo di tanti aneddoti simpatici, ci ha dato modo di ricordare  con affetto  persone con cui  abbiamo condiviso un pezzo importante della nostra vita.