Operazione Capolinea: la droga viaggiava sugli autobus Palermo-Agrigento (Video)

I carabinieri seguono l’autobus su cui viaggiano numerosi panetti di hashish e nel video proposto si vede come il “sistema” dei corrieri fosse ben organizzato. Una pericolosa banda di spacciatori di droga è stata sgominata dai carabinieri di Licata in provincia di Agrigento. Il blitz denominato “Capolinea” è scattato a seguito delle allarmate segnalazioni pervenute da parte di alcuni genitori che sospettavano l’uso di stupefacenti da parte dei loro figli. La droga viaggiava sugli autobus partiti da Palermo e diretti ad Agrigento e veniva spacciata fra i giovanissimi di Licata. In tutto sono 6 gli arrestati che formavano la banda composta da italiani e anche da extracomunitari. L’hashish veniva trasportata all’interno di bagagli e poi veniva venduta vicino le scuole ma anche nel centro di accoglienza per rifugiati. Il giro d’affari si aggirava intorno ai 500 mila euro.