Estate Calatafimese 2019: 34 date e 46 appuntamenti tra cinema, spettacoli, tradizione e cultura

Cinema, sport, spettacoli, tradizione, enogastronomia, folklore, cabaret, storia, cultura e tanto altro ancora. E’ il mix che contraddistingue l’edizione 2019 dell’Estate Calatafimese che animerà Calatafimi Segesta fino alla fine del prossimo mese di agosto e con alcuni eventi anche a settembre. 46 gli appuntamenti in programma, con alcune manifestazioni che hanno già incontrato il favore del pubblico. Una serie di manifestazioni che si svolgeranno in centro città, al Castello Eufemio, nel quartiere Circiara, al Balvedere F. Vivona, alla Villa Comunale di Sasi e all’Eremo di Giubino. 

Tante le novità per questa stagione come: la rassegna “Cinema sotto le stelle”che con 4 appuntamenti al Belvedere F. Vivonaa cura del Cinema Esperia di Alcamo (primo appuntamento il 2 agosto) riporteranno il cinema a Calatafimi; la suggestiva “Rievocazione Medievale” del 4 agosto per rivivere le atmosfere di un accampamento militare medievale in un luogo suggestivo come il Castello Eufemio con la Societas Draconistrarum Erice; lo spettacolo del Mago Lombardo l’8 agosto, trasformista ed illusionista divenuto famoso grazie ad Italia’s Got Talent; la serata di Cabaret con il divertentissimo comico Antonio Pandolfo il 13 agosto; una “Serata danzante sotto le Stelle”il 17 agosto per lasciarsi trasportare dalla musica sotto la conduzioni di esperti maestri di ballo; la replica dell’apprezzatissima“Notte dei Tesori Calatafimesi” il 19 agosto, per riscoprire le tante bellezze presenti lungo le vie del paese fra intrattenimenti vari; il “Festival della Birra Artigianale” il 23-24 agosto dove, per la prima volta a Calatafimi Segesta, diversi birrifici presenteranno e faranno degustare le proprie birre contornate da punti di street food, artisti di strada, punti culturali e l’esibizione della “Banda alle ciance – Street Band”. 

Tanti anche gli appuntamenti storici Calatafimesi come: la “Sagra del Maccherone” il 5-7agosto dove il maccherone, conosciuto anche come busiata, sarà ancora una volta protagonista indiscusso dell’evento, anche se tra i vicoli del centro storico sarà possibile degustare tanti altri prodotti tipici, visitare le mostre e il museo risorgimentale; gli appuntamenti organizzati dal Comitato “Madonna del Giubino”all’Eremo di Giubino; la “Sagra della Salsiccia”il 12 agosto alla Villa Comunale di Sasiorganizzata dalla ASD Don Bosco; l’immancabile “Caccia al Tesoro”il 16 e 17 agosto; l’ormai seguitissimo Kalatareggaenightil 22 agostoe tanti altri imperdibili appuntamenti.

Ben 7 quest’anno gli appuntamenti del Festival Dionisiache a Calatafimi Segesta. Si inizia con “Danzando tra le righe” promenade ed esibizione di danza storica con la regia Carla Favataper poi continuare con: “Io e Pirandello”di e con Sebastiano Lo Monaco il 1 agosto;”Aceto” di e con Cocò Gulotta il 3 agosto; “Maturina Fantesca” di e con Patrizia La Fonte il 4 agosto;”Principessa senza Corona” di e con Barbara Gallo l’8 agosto; “L’infinito Giacomo” di Giuseppe Argirò il 12 agosto; “A testa sutta” di Luana Rondinelli e con Giovanni Carta il 19 agosto;  

Da sottolineare il grande impegno e l’intraprendenza dimostrate dell’Assessore allo Sport, Turismo e Spettacolo, dott.ssa Eliana Bonì, nel sapere stilare un calendario ricco e accattivante in un lasso temporale estremamente ridotto, un budget limitato e l’approvazione del bilancio comunale avvenuta soltanto il 15 luglio.