Basket, Paride Giusti torna alla Libertas

PARIDE GIUSTI

Poco più di due anni fa si erano ripromessi di ritornare assieme per un
matrimonio che nella stagione 2016/2017 fece “esplodere” il pubblico
alcamese. La Libertas, per lui, aveva rappresentato una seconda famiglia e non
poteva più rimanere lontano. Paride Giusti, uno dei cestisti più estrosi ed
esplosivi della pallacanestro siciliana, torna ad Alcamo dove era stato
protagonista di quella squadra che vinse la serie D e che scrisse record di livello
nazionale.
Nato a Caltanissetta, classe 1987, guardia di 188 cm, elevazione da paura,
percentuali al tiro da capogiro, Giusti non ha certamente bisogno di
presentazioni. Nel giro delle nazionali giovanili, nel suo ultimo campionato di
serie C (2015/2016), con il Canicattì di Beto Manzo, è stato il migliore
realizzatore italiano di tutto il torneo. Nella stessa categoria, con esperienze
anche a Gela e Racalmuto, ha firmato una media a partita complessiva di quasi
17 punti a partita.
L’esperto cestista nisseno aveva lasciato la Libertas, dopo la promozione in
serie C, soltanto per avvicinarsi verso casa. Così ha preferito giocare in D con
Olympia Canicattì e Grottacalda Piazza Armerina. Adesso il ritorno ad Alcamo
per ritrovare quel pubblico che lo aveva osannato per un’intera stagione.
“Non potevamo ancora rimanere lontani – ha detto il ds Mario Ferrara – e al
termine del trionfale campionato di serie D si era capito che con Paride si
trattava soltanto di un arrivederci. Così è stato ed ora Giusti è tornato ad
Alcamo grazie ad un’intesa raggiunta con estrema disponibilità – ha concluso
Ferrara – sia da parte del giocatore che della nostra società”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.