Libertas-Adragna, si rinnova “Un Canestro a 4 Zampe”

Dopo il successo dello scorso campionato, ritorna l’iniziativa “Un Canestro a 4 Zampe” nata dalla sinergia fra Libertas e “Adragna PetFood”. 3.747 i pasti donati dall’azienda alcamese alle associazioni che si occupano di cuccioli abbandonati e della cura dei cani randagi, una cifra nata dalla somma dei punti realizzati e subiti, in tutte le gare di campionato della Libertas, nella serie C Silver 2018/2019.

I quasi quattromila pasti sono stati consegnati da “Adragna PetFood” a 5 associazioni di altrettante province siciliane. La campagna ha previsto anche l’allestimento di alcuni gazebo, al “PalaTreSanti”, durante le gare interne del quintetto alcamese, sia per sensibilizzare gli spettatori alle tematiche legate al randagismo che per far conoscere la genuinità dei prodotti di un’azienda, alcamese al cento per cento, che esporta cibo per animali in tutto il mondo.

“Non aveva senso avviare una campagna così importante – ha detto il titolare dell’azienda Vincenzo Adragna – per poi fermarla dopo un anno. Abbiamo trovato nella Libertas un gruppo dirigenziale preparato e disponibile con cui era ovvio mantenere la collaborazione. Pensiamo anzi, qualora fosse possibile, – ha concluso il patron di ‘Adragna PetFood’ – di destinare maggiori quantità di pasti coinvolgendo altri luoghi e altre associazioni”.

Andrà quindi avanti la sinergia fra Libertas e azienda Adragna che sarà anche uno dei main-sponsor della squadra. Un’attività di sostegno allo sport ma anche di solidarietà e aiuto verso le associazioni che,quotidianamente, si spendono fra i mille problemi dei temi legati al randagismo.