Agripesca. Scilla: “insediato il coordinamento regionale siciliano pesca d’altura, pesca del tonno rosso e pesca locale”

Insediato a Palermo il coordinamento regionale siciliano di Agripesca in rappresentanza delle diverse tipologie di pesca: mediterranea d’altura, palangari/circuizione e locale. Questi i componenti: Luigi Grasso, Annalisa Spanò, Pietro Ganesio, Dario Rustico, Antonio Gebbia, Nicola Giacalone, Diego Li Causi, Natale Amoroso, Peppe Marino e Domenico Leone. Agripesca si consolida sempre di più, è già firmataria di contratto collettivo nazionale di lavoro ed è fortemente collegata ai territori, alle marinerie, rappresentando concretamente le imprese di pesca congiuntamente agli interessi dei veri pescatori. “Non ci può essere impresa di pesca senza pescatori, così come non ci possono essere pescatori senza imprese di pesca. È indispensabile sburocratizzare il settore e con competenza, professionalità e vera rappresentanza, lottare a Bruxelles per eliminare norme e regolamenti che non hanno logica e che non tengono conto della specificità della pesca nel Canale di Sicilia”. Questa la dichiarazione del Presidente Agripesca Sicilia Toni Scilla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.