Si tuffa in mare per festeggiare il ferragosto, giovane disperso a Campobello di Mazara

Un 24enne di origine tunisine è disperso in mare dalla notte di ferragosto. Il giovane dopo avere fatto un tuffo in mare con alcuni amici davanti alla costa di Torretta Granitola, per festeggiare il Ferragosto, non è più riemerso dalle acque. Sono stati i suoi amici a lanciare l’allarme. Le ricerche, che vanno ininterrottamente avanti dalle 2 circa del 15 agosto, sono coordinate dagli uomini della Capitaneria di porto di Mazara del Vallo che in nottata sono stati coadiuvati dall’equipaggio di un velivolo dell’aeronautica militare di Birgi e dai vigili del fuoco del distaccamento di Castelvetrano.