Matilde Rallo seconda ai campionati italiani della “24 ore”

26
Immagine repertorio

Grandissima prestazione di Matilde Rallo, atleta della Polisportiva Marsala Doc, alla “Lupatotissima 2019”, che a San Giovanni Lupatoto (Verona) ha assegnato i titoli 2019 dei Campionati Italiani Fidal della “24 ore”, assoluti e delle categorie Master. Con 176 chilometri percorsi nell’arco di 24 ore, in buona parte sotto un sole cocente, Matilde Rallo si è, infatti, classificata sesta assoluta, seconda tra le donne e seconda nella sua categoria d’età (SM45). Un risultato, dunque, eccezionale; frutto di parecchi mesi di allenamenti molto duri e mirati. E che costituisce un motivo di grande soddisfazione anche per tutta la società sportiva presieduta da Filippo Struppa. A San Giovanni Lupatoto è stato in gara anche Damiano Ardagna, altro alfiere della società marsalese, che a causa di un problema fisico si è dovuto ritirare dopo avere corso per “appena” 117 chilometri. “Partecipare ai campionati Italiani 24h e misurarmi con atleti di grande spessore – commenta Ardagna –  in una giornata così calda e umida, che mi ha messo ko costringendomi a fermarmi a causa di un colpo di calore, è stata comunque una bella esperienza. Alla fine, in tutto questo mi sono piazzato 51’ assoluto. Diciamo che è andata bene considerato che la metà di gara l’ho passata con la testa sotto il rubinetto a tentare di raffreddarmi”. A completare il quadro delle prestazioni degli atleti in maglia biancazzurra è, naturalmente, Michele D’Errico, che domenica scorsa, a Palermo, ha mietuto altri successi al Trofeo “Salvo D’Acquisto” (10 km), mentre sette giorni prima è stato ancora una volta primo di categoria sui 100 km della “Etna Extreme”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.