Marsala, sequestrati mille metri di reti allo Stagnone

Gli uomini della Guardia Costiera di Marsala, al comando del Tenente di Vascello (CP) Carla PICARDI, hanno sequestrato reti da strascico nella Riserva Naturale Orientata “Isole dello Stagnone di Marsala”. I militari, grazie all’ausilio dei mezzi navali, droni e apparecchi video-fotografici a disposizione della Guardia Costiera ed agli appostamenti in incognito da parte dei militari dalle prime ore dell’alba, hanno accertato violazioni da parte di due pescatori non professionisti che praticavano la pesca con l’attrezzo da pesca professionale denominato sciabica, localmente conosciuto come sciabicone, all’interno della Riserva dello Stagnone.

Entrambi i trasgressori sorpresi nella pesca vietata sono stati sanzionati ai sensi e gli attrezzi illegalmente detenuti: 2 sciabiche per un totale di 1000 metri circa, sono stati immediatamente sequestrati ai fini della confisca. Per ciascuna delle violazioni contestate sono previste sanzioni amministrative fino a 3000 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.