Tragedia a Catania, bimbo di due anni muore dimenticato in auto dal papà

Tragedia a Catania, dove un uomo, un professore universitario, ha dimenticato il figlio di 2 anni in auto per diverse ore stamattina, e per il bimbo non c’è stato nulla da fare. Il piccolo è morto appena giunto all’ospedale Policlinico di Catania. L’uomo, un ingegnere impiegato all’università, questa mattina intorno alle 8 doveva accompagnare il figlio all’asilo, ma evidentemente distratto si è recato direttamente all’università. Qui ha parcheggiato ed è salito in dipartimento. Intorno alle 13, la moglie lo ha chiamato allarmata per non avere trovato il figlio a scuola. Solo in quel momento l’ingegnere si è reso conto della tragedia. Il bambino, già privo di conoscenza, era ancora agganciato al seggiolino dell’auto. Quindi la corsa disperata e inutile all’ospedale. Sul posto è arrivata la polizia che ha prestato il primo aiuto alla coppia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.