Scappa a un posto di blocco e investe carabiniere: 25enne si costituisce

Un pregiudicato catanese di 25 anni, è stato denunciato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

Giovedì pomeriggio l’uomo, a bordo di uno scooter Honda SH 300, è scappato all’alt dei carabinieri in un posto di blocco all’angolo tra le vie Ondine e Plaia. In particolare, il giovane, allo scopo di sottrarsi al controllo, ha dapprima finto di fermarsi quindi ripartito improvvisamente, è andato a sbattere su una delle due moto dei carabinieri, facendo cadere a terra un carabiniere e dandosi alla fuga. Scattate le ricerche del fuggitivo, diramate dalla centrale operativa a tutte le pattuglie in servizio, dopo breve tempo hanno trovato sequestrato lo scooter (mezzo preso a noleggio), abbandonato nei pressi dell’abitazione del giovane il quale, vistosi braccato, ha preferito presentarsi spontaneamente nella caserma del Nucleo Radiomobile a San Giuseppe La Rena.

Il militare rimasto ferito, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, ha riportato un “trauma contusivo arto inferiore destro e sinistro e lombosacrale” con una prognosi di 12 gironi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.