Scappa a un posto di blocco e investe carabiniere: 25enne si costituisce

34

Un pregiudicato catanese di 25 anni, è stato denunciato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

Giovedì pomeriggio l’uomo, a bordo di uno scooter Honda SH 300, è scappato all’alt dei carabinieri in un posto di blocco all’angolo tra le vie Ondine e Plaia. In particolare, il giovane, allo scopo di sottrarsi al controllo, ha dapprima finto di fermarsi quindi ripartito improvvisamente, è andato a sbattere su una delle due moto dei carabinieri, facendo cadere a terra un carabiniere e dandosi alla fuga. Scattate le ricerche del fuggitivo, diramate dalla centrale operativa a tutte le pattuglie in servizio, dopo breve tempo hanno trovato sequestrato lo scooter (mezzo preso a noleggio), abbandonato nei pressi dell’abitazione del giovane il quale, vistosi braccato, ha preferito presentarsi spontaneamente nella caserma del Nucleo Radiomobile a San Giuseppe La Rena.

Il militare rimasto ferito, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, ha riportato un “trauma contusivo arto inferiore destro e sinistro e lombosacrale” con una prognosi di 12 gironi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.