“Ti scrivo una lettera d’amore”: domenica 6 ottobre a Villa Genna la manifestazione finale del concorso letterario

“Ti scrivo una lettera d’amore”: poesie d’autore e musica saranno i protagonisti della manifestazione finale nella quale sarà premiata la lettera vincitrice del concorso nazionale grazie al quale Marsala sarà incoronata “Capitale dell’Amore”.
L’iniziativa dell’associazione “Nel segno del Sale” si avvale del patrocinio del Comune e della Regione Sicilia e “si propone di riscoprire questo modo ormai in disuso di esprimere un sentimento. Sono anni che non si scrivono lettere d’amore. La tecnologia in questo ultimo periodo ha soppiantato l’antico e più romantico modo di esprimere un sentimento. Il fascino dell’inchiostro su un foglio di carta bianco racchiude da millenni il valore assoluto di un pensiero che va prendendo corpo man mano che le parole sulla carta diventano emozioni”, spiega Paolo Pellegrino, presidente di “Nel segno del Sale” che nel corso dell’estate appena trascorsa ha indetto il concorso nazionale al quale hanno partecipato “romantici” di tutta Italia.


Le lettere pervenute sono state valutate da una commissione giudicatrice composta: dalla deputata regionale, nonché Dirigente scolastica Eleonora Lo Curto, dal giornalista, già addetto stampa del Consiglio d’Europa Roberto Tumbarello e dall’attrice e doppiatrice Angiola Baggi, che sarà anche la madrina dell’intera manifestazione.
Infatti proprio Angiola Baggi, nota al grande pubblico per aver doppiato film quali “Il Titanic” e fiction come “Il Segreto” a leggere le più belle lettere e poesie d’amore di tutti i tempi, insieme all’attore Massimo Graffeo.

Immancabile uno spazio dedicato alla musica, ad intonare note d’amore sarà l’orchestra del Liceo musicale “Fazio Allmayer” di Alcamo.
Chicca della kermesse: il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci leggerà la sua lettera d’amore dedicata alla Sicilia, che, nel corso della manifestazione sarà denominata “Isola dell’Amore nel Mediterraneo”.
Parallelamente il sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo leggerà la sua missiva dedicata alla sua città che diverrà “capitale dell’Amore”.
“Con questo concorso abbiamo cercato di stimolare a parlare di emozioni, di quelle sensazioni che non si manifestano a comando, ma che traggono la loro forza dall’istinto e spesso fanno parlare la stessa lingua a due persone diverse, con una modalità in cui la tecnologia non trova spazio, per dimostrare che anche in un’epoca moderna come la nostra il viaggio nei sentimenti non conosce il tempo”, commenta il direttore artistico Elio Licari.

“Ti scrivo una lettera d’amore” è un concorso letterario – aggiunge il presidente dell’Associazione “Nel Segno del Sale” Paolo Pellegrino – ma anche una dichiarazione d’amore nei confronti di coloro i quali hanno lasciato un segno importante nelle nostre vite. Attraverso la scrittura tornano a vivere storia di amori presenti, ma anche passati, tormentati, conquistati a fatica, sentimenti capaci di muovere il mondo e farci superare ostacoli apparentemente insormontabili. Ringrazio i tanti hanno partecipato, ci hanno aperto il loro cuore e mostrato le tante dimensioni”.
Il primo classificato si aggiudicherà una crociera per due persone nel Mediterraneo. L’ingresso alla manifestazione è libero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.