Marsala, tra corsie preferenziali e sensi unici a caso: traffico e automobilisti vanno in tilt !

È bufera a Marsala, i cittadini, automobilisti soprattutto, sono sul piede di guerra. Da via Roma a Corso Gramsci, passando dalla via Dante Alighieri (ex Circonvallazione) in zona stadio, il traffico è congestionato. Il nervosismo degli automobilisti si palpa a pelle.

Da un po di tempo a questa parte infatti, le maggiori proteste degli automobilisti sono rivolte alla eccessiva congestione del traffico. Si è cominciato poco prima di questa estate con l’avvio dei primi cantieri, ad agosto poi, a scatenare l’ira dei cittadini e commercianti, la scelta del sindaco Di Girolamo di asfaltare la via Roma e istituire la corsia preferenziale per autobus e mezzi di soccorso. Adesso si è giunti all’apoteosi, con l’apertura del nuovo Tribunale infatti, si sono istituiti inspiegabilmente i sensi unici in via del Fante e a Corso Gramsci, in quest’ultimo caso istituendo la corsia preferenziale per i mezzi che devono entrare in Tribunale, ed eliminando contestualmente una fila di posti auto, costringendo gli abitanti a giri infernali sia per uscire da casa, sia per farne rientro, e recando enormi disagi per i commercianti della zona. A finire il tutto oggi, la chiusura pomeridiana della zona stadio, a causa della partita di coppa Italia di Serie D tra Marsala e Acireale. Risultato? Marsala totalmente congestionata dal traffico.

A questo punto una cosa è certa, l’evidente incapacità di chi dovrebbe gestire al meglio la viabilità a Marsala. Eppure, non siamo a Milano.

È così difficile fare il proprio lavoro come si deve e lasciare in pace il povero cittadino?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.