venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeEconomiaLavoroPrizzi: sit in di protesta contro Enel Green Power

Prizzi: sit in di protesta contro Enel Green Power

La Flaei Cisl Palermo Trapani ha partecipato oggi a Prizzi davanti la diga del comune del palermitano, al sit in organizzato, nell’ambito della vertenza regionale da Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec, per protestare contro la scelta della Enel Green Power di portare avanti il progetto di esternalizzazione del servizio di guardia dighe da parte della società concessionaria dell’impianto. Secondo i sindacati il nuovo servizio sino ad oggi espletato da personale qualificato di Enel Hydro, ampiamente formato e regolamentato da un contratto collettivo di settore ricco di tutele, potrebbe non avvalersi di figure altrettanto preparate e formate per la vigilanza del buon funzionamento della diga. “Temiamo quindi – spiega Carlo Santodonato Responsabile del presidio Flaei CISL Paletmo Trapani – che il personale esterno non abbia la preparazione adeguata a questo compito molto importante per la funzionalità della diga e temiamo noltre che la scelta dell’azienda di spostare le figure di guardia diga in altre attività, porti anche allo stop di ogni possibile nuova assunzione in Azienda. Noi ci opporremo a questa scelta”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments