Mazara: Seminario sulla prevenzione della corruzione nella pubblica amministrazione

“Il sistema della prevenzione della corruzione nella pubblica amministrazione in Italia” è stato il tema del seminario di formazione promosso dalla Prefettura di Trapani e dal Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo che si è svolto ieri nel Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo di Trapani ed al quale hanno preso parte Forze dell’Ordine, amministratori e segretari generali del Libero Consorzio Comunale di Trapani e dei Comuni della provincia.Dopo i saluti istituzionali del Prefetto di Trapani Tommaso Ricciardi, sono intervenuti il magistrato Roberto Di Simone, vice presidente del Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo ed il Vice prefetto vicario Baldassare Ingoglia, referente della prevenzione della corruzione e trasparenza.L’attività formativa è stata svolta da Antonio Cappiello, esperto in materia, che ha incentrato il suo intervento sulla necessità di prevenire la corruzione attraverso interventi organizzativi, per combattere il malfunzionamento della pubblica amministrazione.“La qualità dell’attività formativa, la delicatezza ed attualità del tema trattato, nonché la qualificata partecipazione dei soggetti istituzionali coinvolti – ha detto Antonella Marascia, segretario generale del Comune di Mazara e  Direttore del Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo – hanno consentito una disamina approfondita del tema. Ringrazio Antonio Cappiello per l’innovatività della metodologia formativa, che ha coinvolto tutti i partecipanti”.