Camera penale di Marsala, eletto il nuovo direttivo

L’avvocato Francesco Moceri è il nuovo Presidente della Camera Penale di Marsala.

Moceri, vicepresidente uscente, è stato eletto lo scorso venerdì 25 ottobre, al termine delle votazioni per il rinnovo delle cariche del direttivo della Camera Penale di Marsala. Nel contempo l’avv. Francesca Frusteri è stata eletta vicepresidente, l’avv. Daniela Ferrari è stata eletta alla carica di segretario, mentre gli avvocati Ignazio Cardinale e Andrea Pellegrino, faranno parte del Consiglio direttivo.

L’elezione ha visto come cornice la presentazione a Marsala del “Manifesto liberale del diritto penale e del giusto processo” e i lavori sono stati aperti e gestiti dal nuovo responsabile del comitato scientifico e della scuola territoriale di formazione del penalista, avv. Celestino Cardinale che ha conversato con gli ospiti d’eccezione presenti al convegno, l’avv. Giandomenico Caiazza presidente dell’Unione Camere Penali Italiane, l’avv. Beniamino Migliucci past president dell’Unione e il padre del diritto penale moderno il Prof. emerito Giovanni Fiandaca che no ha fatto mancare la sua voce di critica forte nei confronti del Ministro Bonafede e di una riforma contraria ai più elementari principi costituzionali . 

In coda all’evento vi è stata la cerimonia della consegna dei premi alla carriera che so no intestati all’avv. Michele Napoli e che sono stati conferiti all’avv. Antonino Buffa decano dei penalisti marsalesi e all’avv. Beniamino Migliucci past president dell’Unione Camere Penali Italiane, infine è stato conferito il titolo di presidente onorario all’avv. Francesco Messina.