Udienza preliminare per Stefano Pellegrino. Stralciata la sua posizione

Stralciata dal processo “Mafia Bet” la posizione del deputato regionale marsalese Stefano Pellegrino, indagato dalla Procura di Palermo per corruzione elettorale.

All’avvio dell’udienza preliminare di oggi, il gup, su istanza dei legali di Pellegrino, ha separato la sua posizione per gravi motivi di salute.

La vicenda emerse nell’inchiesta per mafia a carico dei campobellesi Giorgi e Luppino, fermati a febbraio scorso dai carabinieri di Trapani.