Vitalizi,Figuccia (UDC): ” Ancora una volta la Casta si autotutela e il consociativismo frega i Siciliani”

 “La scelta di tagliare del 9 per cento i vitalizi per gli ex
parlamentari regionali è una soluzione da gattopardi. Non la sosterrò
in Aula e la trovo davvero pericolosa laddove costringesse la Regione
a rinunciare a trasferimenti statali proprio per il mancato taglio dei
vitalizi. Per di più ritengo che ancora una volta la Sicilia si attiri
addosso le critiche proprio per differenziarsi negativamente su
procedure ineludibili. Avevo sperato che sui vitalizi si dimostrasse
maggiore serietà, invece devo prendere atto che in maniera trasversale
la casta si autotutela. E’ tempo di scelte significative che ci
connettano con i cittadini, tagliare questi privilegi assurdi sarebbe
stato corretto e obbligatorio. Denuncerò pubblicamente questo neo
consociativismo che frega ancora i siciliani”. Lo afferma Vincenzo
Figuccia, deputato regionale dell’Udc.