Campobello, “Festival della Canzone – Trofeo Aldo Stellita”: prorogati i termini per l’iscrizione

Il Sindaco Castiglione ha nominato le due giurie. All’interno del concorso canoro anche una sezione Junior rivolta i ragazzi dagli 11 ai 13 anni

Prorogati al 15 dicembre i termini per l’iscrizione al “Premio nazionale di poesia Tre Fontane e Cave di Cusa” e al “Terzo Festival della Canzone – Premio Cave di Cusa – Trofeo Salvatore Aldo Stellita”, i due concorsi indetti dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione al fine di promuovere la cultura e la musica a Campobello di Mazara.
Per quanto riguarda, in particolare, il “Terzo Festival della Canzone”, al fine di ampliare la platea dei concorrenti, il sindaco Castiglione con propria determinazione ha inoltre stabilito di creare all’interno della manifestazione anche una sezione “Junior” a cui potranno partecipare i ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 13 anni (per i quali è prevista una quota d’iscrizione ridotta, pari a 10 euro).
Con lo stesso provvedimento, il Sindaco ha altresì nominato la giuria del Festival che sarà formata dai seguenti componenti: i maestri di musica Filippo Cutrona, Francesco Federico e Vito Giammarinaro, i musicisti campobellesi Francesco Critti e Paolo Di Carlo, i cantanti Nino Leone dei Tintinnabula, Nicola Giardina, Filippo Valenti e Giovanni Bono, nonché il direttore artistico del Comune Gianvito Greco, l’assessore comunale allo Spettacolo Donatella Randazzo e il dr. Giuseppe Stallone, esperto del Sindaco in materia di Turismo e Promozione del Territorio.
Per quanto riguarda, invece, il “Premio nazionale di poesia Tre Fontane e Cave di Cusa”, che si articola in due sezioni, una in lingua italiana e una in dialetto, la commissione nominata dal Sindaco sarà composta dalle seguenti persone: la giornalista prof.ssa Caterina Mangiaracina, la prof.ssa Ina Di Maria, l’insegnante Anna Bono, il prof. Francesco Saverio Calcara, la prof.ssa Marisa Cusumano, la prof.ssa Maria Cusumano, l’insegnante Luigi Manzo, il dirigente scolastico Vania Stallone, il dirigente scolastico Giulia Flavio, il prete don Pietro Pisciotta, l’assessore comunale alla Pubblica Istruzione Nino Accardo e il dr. Giuseppe Stallone.
Entrambe le iniziative saranno curate dal dr. Stallone, che le ha rilanciate dopo diversi anni dalle ultime edizioni risalenti rispettivamente al 2010 e al 2000.
Le istanze dovranno essere consegnate all’Ufficio di Protocollo del Comune, sito in Via Mare n.2, o inviate all’indirizzo di posta elettronica castiglione.sindaco@libero.it entro il 15 dicembre 2019