Il parrucchiere Vito Marino conquista la medaglia d’oro al “Barber Ring”

Il parrucchiere Vito Marino e il modello Giuseppe Giappone

Il parrucchiere marsalese Vito Marino si è classificato al primo posto alla manifestazione “Barber Ring”, nella categoria “Total Look Hair Man”.

La competizione, svoltasi a Catania il 24 e 25 novembre scorsi,  ha visto la partecipazione di più di 500 barbieri e parrucchieri provenienti da tutto il Sud Italia che si sono sfidati sulle ultime tendenze della moda.

Le gare sono state divise in quattro sezioni: Taglio classico all’Italiana, Total look man, Total look woman e Beard styling, Free razor style. La città di Marsala era rappresentata dal giovane Vito Marino, di contrada Terrenove, insieme al modello Giuseppe Giappone. Marino ha dovuto  mostrare le proprie doti davanti una folta platea di persone sfidandosi con 45 colleghi provenienti da tutto il sud Italia.

Il risultato è stato un successo senza precedenti che ha premiato l’artigiano marsalese dei tanti sacrifici e del duro lavoro con cui Marino si è dedicato alla sua lunga carriera di Barbiere.

L’evento è stato organizzato dal Team “Altilivelli” composto da i parrucchieri Gravagno, Geraci, Cacciatore e Campagna; la direzione artistica è stata affidata al team “My De Luca” con in testa il campione del mondo Pasquale De Luca.

Molti anche i professionisti provenienti dal nostro territorio che, pur non prendendo parte alla gara, hanno presenziato agli show moda che si sono tenuti lunedì sul ring tendenze 2019/20.

Da Marsala sono arrivati i parrucchieri Vito Marino, Calogero Ferreri, Piero Brugnone, Antonino Baiata, Antonino Ferrante, Vito Isidoro Marino, Gabriele Zerilli, Antonio Buffa, Giuseppe Marino. Da Petrosino arrivavano Mimmo Figuccia, Federico Gambina e Vito Tumbarello. Da Trapani, vi hanno preso parte i parrucchieri Salvatore Peraino, Giovanna Di Pasquale e Bartolo Gramignano. Da Castellammare del Golfo, Lorenzo Poma e, da Alcamo, Palmeri Luigi.

Nel corso della manifestazione si sono esibiti anche i rappresentanti dell’Accademia A.N.A.M della Regione Sicilia, dell’Accademia U.A.A.M.I, il Team My De Luca, Cellso Barbeiro, Barber College e Fabio Pellegrini.