Lo Curto: “Finalmente la Sicilia si potrà dotare di un piano rifiuti non emergenziale

“Finalmente la Sicilia si potrà dotare di un piano rifiuti
non emergenziale. Con il via libera arrivato dalla commissione Via-Vas
si fa un grosso passo in avanti e si superano ritardi di oltre venti
anni, basta pensare che risale al 1997 il decreto Ronchi e la
prescrizione contenuta nello stesso di dotare la regione di un Piano
rifiuti. Inizieremo a breve l’esame del Piano in commissione Ambiente
dell’Ars ben sapendo che l’ottimo lavoro dell’assessore Alberto
Pierobon ha consentito di ottenere l’asseverazione da parte del
Governo nazionale e dell’Unione Europea. Nonostante tanti menagrami
nelle file dei Cinquestelle il Piano è realtà e pone fine alle
speculazioni nel settore dei rifiuti e fa tornare alla ribalta le
discariche pubbliche come precondizioni per combattere le illegalità e
il malaffare”. Lo afferma Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc
all’Assemblea regionale siciliana.