Lo Curto: “Sulla proroga delle concessioni demaniali i grillini si manifestano come Giano bifronte”

“Sulla proroga delle concessioni demaniali i grillini si
manifestano come “Giano bifronte”. Da un lato a Roma il loro governo
ha voluto una legge che prorogasse di quindici anni le concessioni,
qui in Sicilia invece i Cinquestelle fanno le barricate per non far
passare una norma che recepisce quanto vale sul piano nazionale. La
solita solfa dei duri e puri che ha stancato. Sono sempre loro quelli
che vedono ombre in tutto dimenticando che sulle concessioni e la
deroga alla Direttiva Bolkestein si regge una fetta importante
dell’economia turistica e balneare dell’Isola. Siamo pronti a votare
la legge che l’assessore Cordaro ha proposto al parlamento regionale,
senza tentennamenti e non volendo assolutamente perdere altro tempo
con rinvii in commissione”. Lo affena Eleono Lo Curto, capogruppo
dell’Udc all’Assemblea regionale siciliana.