Catania,” Mediterraria”: L’Ambrosia sposa il formaggio delle Madonie

247

Si conclude con l’approvazione di un’interessante sodalizio la prima edizione di Mediterraria, il salone del gusto organizzato presso il centro fieristico Le Ciminiere a Catania ha visto protagonisti una rappresentanza dei produttori dell’isola di Pantelleria, grazie alla partecipazione dell’Ente Parco Nazionale.

L’elisir di Zibibbo ha sposato lo stagionato di 12 mesi al latte crudo prodotto dal caseificio Bompietro delle Madonie, che da sempre sostiene il territorio con la creazione di ricette uniche che nascono dall’incontro fra prodotti siciliani.

Elemento di unione fra questi due territori è l’agroalimentare che consentirà, anche, di destagionalizzare il flusso di visitatori attraverso un evento, in prossimità della stagione primaverile, che lancerà in anteprima il nuovo prodotto. Testimone di questo matrimonio è stato l’assessore regionale all’agricoltura Eddy Bandiera, che ha visitato gli stand degli espositori, approvando la capacità di unire esperienze e proporre nuove forme di fruizione della Sicilia.

A rappresentare Pantelleria, in questo weekend catanese, sono state le aziende Konza Kiffi, Cantina D’Ancona, Cantina Minardi, Azienda Agricola Almanza, Gianflora, Donnafugata, Pellegrino, Birrificio La Panteska, La Nicchia, Al Mangiagricolo, Vivere Pantelleria e Pantelleria Island.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.