Libero consorzio di Siracusa, stanziati 20 milioni. Csa-Cisal: “Grande risultato”

“La decisione della Conferenza
Regione-autonomie locali di destinare al Libero consorzio di Siracusa
20 milioni di euro per risanare le casse dell’ente è un grande
risultato, che mette in sicurezza i lavoratori e i servizi – dicono
Giuseppe Badagliacca e Santino Paladino del Csa-Cisal – Non possiamo
che essere soddisfatti per la decisione della Conferenza, presa
all’unanimità, e ringraziare sia gli altri enti, che hanno
momentaneamente rinunciato alle somme, sia l’assessore Bernardette
Grasso per l’impegno profuso. È chiaro però che adesso servono
strumenti, economici e normativi, per riportare alla normalità la
situazione di tutti i Liberi consorzi e delle Città metropolitane,
mettendoli nelle condizioni di approvare i bilanci e programmare
investimenti decisivi per lo sviluppo del territorio”.