Palermo: i Carabinieri denunciano un ragazzo di 17 anni

134

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto di armi e oggetti atti  ad offendere un giovane 17enne.

I carabinieri sono intervenuti presso un istituto scolastico professionale dove il menzionato, studente dello stesso istituto, poco prima, all’interno di un’aula scolastica, durante l’orario di lezione, aveva utilizzato una bomboletta “spray al peperoncino”, nebulizzandone il contenuto.

A seguito di ciò cinque studentesse, sue compagne di classi, presenti in aula, sono state soccorse dal personale sanitario del  118.

La bomboletta spray è stata recuperata e sottoposta a sequestro. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.