Trapani, avviati procedimenti di sospensione attività a locali del centro storico

87

La Sezione Annonaria della Polizia Municipale di Trapani in collaborazione con il SUAP, in questi giorni hanno notificato sette comunicazioni di avvio di procedimento di sospensione attività nei confronti di titolari di locali, tra cui anche un B & B,  situati nel centro storico di Trapani.

Le violazioni accertate, che riguardano in particolare la violazione dell’art.8 dell’apposito regolamento, sono state notificate ai titolari e riguardano l’occupazione abusiva di suolo pubblico senza alcuna autorizzazione o l’occupazione di spazi eccedenti rispetto all’autorizzazione ricevuta.
Il regolamento, tra l’altro, prevede che:
– a seguito della prima violazione si procederà alla sospensione dell’esercizio dell’attività per
n. 10 giorni consecutivi decorrenti dalle ore 8,00 del primo venerdì successivo alla notifica del relativo provvedimento;
– a seguito della seconda violazione si procederà alla sospensione dell’esercizio dell’attività
per n. 20 giorni consecutivi decorrenti dalle ore 8,00 del primo venerdì successivo alla notifica del relativo provvedimento;
– a partire della terza violazione si procederà alla sospensione dell’esercizio dell’attività per
n. 30 giorni consecutivi decorrenti dalla notifica del relativo provvedimento.I titolari che hanno ricevuto l’avvio del procedimento di sospensione, entro dieci giorni, possono presentare per iscritto memorie difensive corredate da eventuale documentazione direttamente al SUAP del Comune di Trapani. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.