André Durand esporrà presto in Italia a Palermo. Parola di Paolo Battaglia

Lo assicura il critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese a seguito del contratto stipulato con il famoso artista canadese naturalizzato irlandese: André Durand esporrà in Italia a Palermo, dal Lazio arriveranno le sue opere.

Qual è la reale pittura di questo artista irlandese di così successo? perché è considerato un grande? Questa la domanda generale rivolta al critico d’arte nel corso di una numerosa conferenza stampa tenutasi nel suo studio di Palermo.

“È una pittura che nutrendolo vive di neomodernismo, che è una dignità preziosa dell’arte, seppure anche espressione usata nelle polemiche e nelle discussioni sull’attività umana per esprimere l’esigenza che essa si adegui a comprendere lo spirito della nostra epoca in uno con l’arte figurativa tutta e di sempre – ha dichiarato Paolo Battaglia La Terra Borgese”.

“Invero – continua il critico – le indagini psicoanalitiche nel neorealismo dell’artista André Durand, ricollegandosi alle esperienze naturalistiche, realistiche e veristiche dell’Ottocento, tendono a rappresentare, con mezzi espressivi più moderni, la realtà attuale, colta nei suoi valori essenziali e più caratteristici. Ma non voglio anticipare alcunché sul valore dei contenuti, sul legame tra questa mostra a doppia residenza e le condizioni storiche sottostanti nel loro rapporto più intimo e sostanziale, e pertanto nulla nemmeno sul particolare criterio delle scelte delle opere che saranno la vera viva sorpresa di meraviglia e stupore per il pubblico degli intenditori, degli artisti, dei collezionisti e dei semplici visitatori – ha affermato Paolo Battaglia La Terra Borgese”.

 “Sono viceversa molto felice – continua Battaglia La Terra Borgese – di annunciare e confermare che la prossima primavera (tra marzo e maggio N. d. R.) le due esposizioni della mostra di André Durand  in Italia andranno insieme e contemporaneamente a Palermo, a un tempo. Una con  quindici tele di grandi dimensioni sarà ospitata dal Museo dell’Arma dei Carabinieri diretto dall’autorevole avvocato Salvatore Sansone, e l’altra la riserveremo ad una residenza che possa esprimere con altrettanto vigore l’universalità della cultura”.

André Durand, nato nel 1947 a Ottawa, Ontario, influenzato da pittori come Tiziano e Michelangelo, da alcuni anni ha scelto di vivere nell’italiana Lazio. Tra i suoi capolavori i ritratti ufficiali di Giovanni Paolo II e del 14° Dalai Lama.