Mazara, notificati i decreti di finanziamento per i cantieri di servizi

“A seguito della visita istituzionale a Mazara dell’assessore regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro Antonio Scavone e dopo le interlocuzioni tecniche sono stati sbloccati e notificati al nostro Comune i decreti di finanziamento dei cantieri di servizi, per un investimento di circa 230 mila euro che saranno utilizzati in maniera proficua alleviando i disagi di 100 nostri concittadini disoccupati che saranno impegnati in interventi di pulizia, sistemazione e riqualificazione urbana. Due dei cinque progetti finanziati riguardano interventi in strade, gli altri tre il cimitero, il verde pubblico e gli uffici comunali”.

Lo ha detto il vice sindaco e assessore al welfare Vito Billardello, annunciando che l’Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro ha notificato i decreti di finanziamento per la realizzazione di 5 cantieri di servizio. Per ogni cantiere saranno impiegati 20 disoccupati con un impegno mensile che oscilla dalle 50 alle 80 ore. Le graduatorie degli aventi diritto sono già state elaborate nei mesi scorsi sulla scorta delle domande pervenute.

I cantieri saranno avviati entro 60 giorni dalla notifica dei decreti di finanziamento, quindi presumibilmente entro fine gennaio. Ulteriori particolari saranno resi noti prima dell’avvio.