martedì, Maggio 17, 2022
HomeAmbienteIl Castellaccio di Messina lasciato ai vandali. De Luca (M5S): “Cosa vuol...

Il Castellaccio di Messina lasciato ai vandali. De Luca (M5S): “Cosa vuol fare il governo Musumeci?

“Il ‘Castellaccio’ di Messina è in un vergognoso stato di completo abbandono da decenni, preda di vandali, satanisti e drogati. Nessuna soluzione è stata ancora trovata per questa antica fortezza che, insieme al ricco parco che la incornicia, potrebbe diventare un importante polo culturale e naturalistico”. Lo dice il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Antonio De Luca, che sull’argomento ha presentato un’interrogazione urgente all’Ars. 

“La struttura, posta sulle prime alture di Messina, nei pressi del rione Gravitelli – ricorda De Luca – ha subito nel tempo delle trasformazioni e la realizzazione, al suo interno, di una caratteristica palazzina in stile neogotico che dal 1949 è diventata la casa per generazioni di orfani e di bambini indigenti, avviati alla vita lavorativa. La Fondazione Città del Ragazzo, che ne aveva la concessione, ormai è stata sciolta ed il bene è ritornato nelle competenze del Demanio regionale ed è stato vincolato dalla Soprintendenza solo nel 1998. Il Fai (Fondo per l’Ambiente Italiano) e l’Istituto dei Castelli hanno organizzano delle visite guidate ma pian piano l’edificio è stato abbandonato. Nell’atto parlamentare che ho presentato, chiedo al governo per quali motivi non si stia procedendo ad un integrale restauro del bene da parte della Soprintendenza di Messina e in generale quali iniziative si vogliono  assumere per valorizzare questo importante monumento fortificato siciliano”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments