Tenta di incassare rimborso IRPEF con documenti falsi: arrestato 28enne

M.G., palermitano 28enne, è stato arrestato dai carabinieri di Brancaccio (PA), mentre tentava di incassare in un ufficio postale, un rimborso IRPEF per un importo di 1.100 euro emesso dall’Agenzia delle Entrate in favore di terzi, con documenti (carta d’identità e codice fiscale) falsi.

Arrestato in flagranza, le accuse per l’uomo sono: possesso di documenti di identificazione falsi, tentata truffa e uso di atto falso.