Lo Giudice (UDC): “bene per la proroga Asu”

“La proroga al 31 dicembre 2020 per i lavoratori socialmente utili, benché giunta in calcio d’angolo, salva i 5200 Asu della nostra regione. Sarebbe stato assurdo, dopo aver approvato ad ottobre la norma per la fuoriuscita dei lavoratori Asu dalle cooperative, ritrovarsi il primo gennaio senza le risorse per la prosecuzione delle attività svolte dagli stessi. Adesso bisognerà avviare quel percorso virtuoso che potrà finalmente dare una risposta concreta e dignitosa a questi lavoratori”. Lo afferma Danilo Lo Giudice, deputato regionale Udc, a margine del voto all’assestamento di Bilancio in cui è stato approvato l’emendamento che proroga le attività dei lavoratori socialmente utili.