Marsala: vietati i giochi d’artificio fino al 6 Gennaio

95

A partire da oggi e fino al prossimo 6 Gennaio, l’Amministrazione comunale di Marsala vieta l’utilizzo di ogni tipo di fuoco d’artificio. Il provvedimento sindacale è volto a salvaguardare la pubblica incolumità dalla pericolosa usanza – diffusa durante i festeggiamenti di fine anno e nei primi giorni del nuovo – di far esplodere giochi d’artificio in luoghi pubblici o aperti al pubblico, nonché quelli privati. “Tale condotta, si legge nell’ordinanza a firma del vicesindaco Agostino Licari, turba il normale andamento della vita di relazione, compromette le condizioni di sicurezza e può essere causa di eventi gravi in danno alle persone, a cominciare da anziani e minori”. Il divieto, come dicevamo, riguarda anche i luoghi privati, tenuto conto che i fuochi potrebbero causare danni da ricaduta a persone, animali e cose. Il provvedimento predisposto dal Comando della Polizia Municipale – che ovviamente non riguarda gli spettacoli pirotecnici dei professionisti autorizzati – ha altresì l’obiettivo di prevenire i rischi di incendi, garantendo così la sicurezza dei cittadini e degli animali, nonché evitare possibili danni ai beni pubblici o privati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.