Minorenne a scuola di spaccio, arrestata “insegnante”

Una 47enne catanese Letizia Bellia è stata arrestata dai carabinieri di Catania,, mentre, un 17enne di Misterbianco è stato denunciato, per spaccio e detenzione di stupefacenti.

L’equipaggio della gazzella, nel vigilare il quartiere Galermo a Catania, giunto all’altezza del civico 16 di via Pantelleria ha notato un veicolo fermo con delle persone a bordo che confabulavano con i due presunti pusher. Questi, appena visti i carabinieri, sono fuggiti a piedi con la donna che nella circostanza si disfaceva di una tracolla.

I carabinieri, dopo avere bloccato i fuggitivi, hanno recuperato la borsa contenente: 34 dosi di cocaina e 41 dosi di marijuana. Nel stesso contesto sono stati sequestrati: due bilancini elettronici di precisione, una radio ricetrasmittente, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita. L’arrestata, in attesa della direttissima, è stata relegata agli arresti domiciliari.