Iniziano oggi i saldi in Sicilia

Al via da oggi in Sicilia, con due giorni di anticipo rispetto alla maggior parte delle altre regioni,  i saldi invernali 2020.  

Secondo le stime elaborate dall’Ufficio Studi di Confcommercio, i saldi muoveranno sull’isola un fatturato di circa 400 milioni di euro con una stima di spesa per famiglia tra i 200 e i 210 euro. Tra i settori che dovrebbero godere di più degli sconti spiccano abbigliamento, accessori e calzature. Per questi, Confcommercio si stima una spesa pro-capite di circa 105 euro.

Secondo Confcommercio, saranno degli acquisti “sostenibili”, un’occasione quindi per puntare più sul rapporto di fiducia fra acquirente e negoziante, con  spazio al negozio vicino casa piuttosto che a quello virtuale.

Per Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, saranno più che altro “acquisti di stagione” viste le temperature non particolarmente fredde registrate finora sull’isola.

Se Confcommercio Sicilia parla di “stime prudenti” e di “buone aspettative”, sono molto più buie invece le stime del Codacons che prevede un calo degli acquisti effettuati rispetto agli anni precedenti. Secondo il Codacons molto è da attribuire alle offerte fatte anche prima delle festività natalizie come, ad esempio, le iniziative legate al black friday.