Strade e ferrovie: gli interventi in programma per il 2020 nel trapanese

Si è parlato spesso negli ultimi tempi di porto ed aeroporto. Entrambi pilastri dello sviluppo economico di un territorio a cui fanno da spalla anche il trasporto ferroviario e stradale.

Ne abbiamo parlato con l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, per l’occasione accompagnato dell’on. Toni Scilla, che spiega ai nostri microfoni i lavori  in corso e quelli in programma per cercare di ammodernare i collegamenti e renderli più efficienti.

Tra i più importanti interventi che dovranno andare in gara entro il 2020 ci sono, ad esempio, il collegamento ferroviario diretto Alcamo –  Trapani  via Segesta che dovrebbe abbreviare notevolmente il percorso da e per Palermo e il collegamento stradale Marsala – Mazara. Per quest’ultimo andrà in gara il primo lotto per cui sono previsti 134 milioni di euro.