Medico aggredita in ospedale da una donna. Schiaffi e pugni perchè la paziente non voleva pagare il ticket

Una dottoressa in servizio alla guardia medica dell’ospedale Muscatello di Augusta (SR) è stata aggredita da una paziente. Il medico ha riportato diverse contusioni, giudicate guaribili in 10 giorni. Ad aggredirla con pugni e schiaffi una sessantenne che secondo una prima ricostruzione non avrebbe voluto pagare il ticket. La paziente sarebbe andata in escandescenze quando la dottoressa avrebbe chiesto spiegazioni in merito all’esenzione. A difesa del medico è intervenuto un tecnico dell’impianto antincendio.