Polizia Municipale con decreto porto d’armi scaduto? Galici (Ugl): “Si faccia chiarezza”

“È inverosimile che il Comune di Palermo si distragga e non rinnovi il
decreto che autorizza all’armamento i vigli urbani freschi di nuovo
contratto, dopo anni di precariato – a dirlo è Daniele Galici
dirigente sindacale Ugl che prosegue – sono incredulo rispetto a
questa eventualità e voglio sperare che non sia vero perché se così
fosse, sarebbe un fatto gravissimo per l’amministrazione e per gli
stessi colleghi che di fatto, sarebbero esposti a responsabilità
penali serie. Auspico che presto possa farsi chiarezza sulla vicenda”