Consolidamento del ponte sul fiume Cassibile

211

Consolidamento del ponte sul fiume Cassibile, in dirittura d’arrivo l’approvazione tecnica definitiva del progetto da parte dell’Anas e il conseguente avvio dei lavori.

Lo annuncia la deputata regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata, che spiega: “Dopo una lunga trafila di autorizzazioni da parte degli enti competenti, Soprintendenza, autorità di bacino, Riserva naturale Cavagrande del Cassibile, il progetto è adesso al vaglio della direzione generale Anas di Roma per le ultime integrazioni e alcune valutazioni di tipo tecnico”.

La deputata regionale della circoscrizione siracusana aggiunge: “La buona notizia è che gli interventi potranno avere inizio subito dopo, si prevede non oltre marzo. L’affidamento dei lavori mediante accordo quadro in cui è stata inserita l’opera permetterà infatti di semplificare l’iter di affidamento e conseguentemente l’abbattimento dei tempi di aggiudicazione rispetto alla procedura ordinaria di gara secondo il codice degli appalti”.

Quanto alla durata degli interventi, “i tempi previsti per il completamento dell’opera – continua l’on. Rossana Cannata – sono stimati in circa 8-10 mesi. Nel corso dei lavori sarà assicurata la continuità della viabilità con l’autorizzazione al senso alternato. Queste le rassicurazioni ricevute durante un incontro che ho avuto, nella sede della direzione territoriale Anas di Palermo, con l’ing. Valerio Mele, responsabile della struttura territoriale Sicilia dell’Anas”.

Il consolidamento del ponte sul fiume Cassibile è infatti una vicenda che la deputata regionale Rossana Cannata segue da tempo, quando presentò un’interrogazione per puntare i fari sullo stato di salute dei ponti e dei viadotti nella provincia di Siracusa tra cui, appunto, il ponte di Cassibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.