domenica, Marzo 3, 2024
HomeCronacaValle del Belice: dopo l'incontro a Salaparuta ci scrivono alcuni consiglieri comunali...

Valle del Belice: dopo l’incontro a Salaparuta ci scrivono alcuni consiglieri comunali di Castelvetrano sull’assenza del sindaco

Come avevamo già raccontato si è svolto lo scorso lunedì 20 gennaio a Salaparuta un incontro che, a partire dal ricordo del 52° anniversario del terremoto che colpì la Valle del Belice, ha affrontato il tema del rilancio dei Comuni del comprensorio.

Proprio in virtù dell’importanza del tema, all’incontro ha preso parte anche l’on. Gianfranco Miccichè, Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana.  Presenti molti Sindaci e rappresentanti delle istituzioni che ne hanno approfittato per esporre le problematiche e le necessità dei rispettivi territori.

A Salaparuta, con il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana On. Gianfranco Miccichè e tutta la comunità della Valle Del Belice, rappresentata da quasi tutti Sindaci, è stato un momento di sintesi e confronto istituzionale dove abbiamo ricordato il tragico sisma che 52 anni fa distrusse la vita di intere famiglie ma anche un momento importante  in cui  si è  parlato di ricostruzione ancora vergognosamente da completare, di prospettive e futuro di un territorio ricco di meraviglie da valorizzare ma anche pieno di problemi legati a tanti fattori”- scrive il consigliere comunale Enza Viola – Fra tutti lo sviluppo, le infrastrutture, la mancanza occupazionale e il diritto alla salute con il declassamento dell’ospedale di Castelvetrano, ospedale  su cui si è investito tanto denaro pubblico, al centro della Valle del Belice e struttura creata e potenziata antisismica”.

Non ha partecipato all’incontro il Sindaco di Castelvetrano Enzo Alfano, assenza che è dispiaciuta ad alcuni consiglieri comunali presenti, soprattutto in virtù del fatto che uno dei temi affrontati durante l’incontro è stato quello del diritto alla salute e del declassamento dell’Ospedale di Castelvetrano.

Il Consiglio comunale di Castelvetrano, rappresentato da un gruppo di consiglieri delegati dal Presidente del Consiglio comunale,  si è fatto comunque promotore di un documento unico a tutela dell’Ospedale.

Il sindaco non è intervenuto non approfittando di un incontro con la seconda carica massima della Regione! – scriva ancora il consigliere Viola – Questa sua assenza non è condivisa assolutamente perché era un modo per creare sinergia e comunione e magari sede di una opportunità di rilancio in propositi per la Valle del Belice in comunione con tutti i Sindaci della Valle del Belice presenti!

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS